Game of Thrones Recensione CON SPOILER S08E02

S08E02 “Un cavaliere dei sette regni”

Secondo episodio pieno pieno pieno….di parole, ancora niente azione. Ma tutto procede liscio come l’olio a Grande Inverno, prima che i morti vengano a bussare alla porta. Ed è qui che vediamo l’ultimo momento di spicco per il personaggio di Jaime Lannister, portatore di cattive notizie e di una mano in più contro i morti 😉Spalleggiato dal fratello Tyrion e dalle appassionate testimonianze dei presenti (vedi Brienne di Tarth), il CavaliereDorato si conferma uomo dall’onore ritrovato e pronto a far tacere il suo rumoroso passato. Questo scenario da vita anche al momento “GirlPower” incarnato da Sansa e Daenerys, che ora dominano la situazione quasi a braccetto. Quasi, perché il rapporto tra le due potrebbe peggiorare, soprattutto dopo aver sconfitto i morti: quando Daenerys sarà sul Trono di Spade, come si comporterà con il Nord? Rispetterà la sovranità degli Stark?

Tranquilla Deny’, non ci arrivi al Trono, ricordi…i morti?

Ma la tensione monta e alcuni bevono, altri preferiscono la solitudine, e c’è chi si scalda alla vecchia maniera. Lo show vi regala la seconda scena di sesso consensuale e non goffo dal suo inizio (ehm eehm, Jon e Ygritte): la giovane Arya ormai è diventata grande ed è Gendry il suo primo amore. Attendiamo che L’Internet tutto prenda fuoco, per un motivo o per l’altro.

E c’è anche chi ci regala momenti di romanticismo e umorismo, come il triangolo tra Tormund, Brienne e Jaime. La storia delle origini del nome di battaglia del RoshoBruto (Veleno dei Giganti) è esilarante come la reazione dei presenti al racconto, che quasi hanno i conati. Tra una battuta, un calice di vino c’è anche tempo di strappare un momento tenero tra Jaime e Brienne, che viene finalmente toccata dalla spada del SenzaMano che la nomina Cavaliera…occhi che luccicano a destra e manca. In questa tempesta di cuoricini sembra che anche Sansa abbia un amore segreto per Theon, il SenzaAttributi, che torna a Grande Inverno per rimediare agli errori di gioventù.

Arriva sul finale il momento di accoppare tutti i Cupido all’opera con il momento Nipote/ Zia più imbarazzante (per loro) e spiazzante (per noi). Cioè, ci siamo conosciuti, piaciuti, abbiamo anche fatto all’amore…ti dico che sei mia zia, e la prima cosa che mi dici è “Aaaah, ma allora mi vuoi fregare il Trono!”.Prima che Jon le tiri un’ occhiata schifata, arriva il corno che lo salva da una padella rovente solo per buttarlo nella fredda neve.

MORTI, MORTI, MORTI a cavallo, MORTI fuori misura, altri MORTI e ancora qualche MORTO più in là.VOGLIAMO IL TOTOMORTO!! A che minuto il primo caduto nella prossima puntata?

[di Mannaggio]